mezzi pubblici e cazzi propri

3 settembre 2011 § Lascia un commento

Ieri in treno ho lasciato il posto ad una signora anziana con le labbra nere di fumo, che pesava forse 5 kg.

Avrà avuto 130 anni, tornava dalla spiaggia e camminava tutta curva.
Io pensavo che se da vecchia non mi lasciano il posto, farò così-

Allora poi ho pensato che nei films perfino i matti hanno meno problemi di comunicazione.

La gente normale ci riesce ancor meglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo mezzi pubblici e cazzi propri su do not disturbia.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: